grissiniUna confezione di pasta sfoglia pronta (rettangolare)

1 uovo intero

1 cucchiaio di latte intero

Semi di sesamo, una manciata

Semi di papavero, una manciata

Sale rosa dell’Himalaya, q.b.

Rompete l’uovo e sbattetelo con un cucchiaio di latte intero.

Srotolate la pasta sfoglia pronta all’uso, dividetela in due parti uguali e spennellatela leggermente con il composto di uova e latte.

A questo punto cospargete una metà della sfoglia con semi di sesamo, l’altra con semi di papavero ed ambedue con granelli di sale

 Rosa dell’Himalaya, quel tanto che basta.

Con una rotella tagliapasta o semplicemente con un coltello, ritagliate i grissini e avvolgeteli a mo’ di spirale.

Foderate una leccarda con della carta forno e adagiatevi i grissini di sfoglia così ottenuti. Preriscaldate il forno a 180° ed infornate per 10’ circa o

 finché i vostri saranno ben dorati in superficie.

Sfornate e attendete che si raffreddino, prima di consumarli.

Serviteli all’aperitivo accompagnandoli a qualche fetta di lardo di Colonnata, pancetta o coppa piacentina o del crudo dolce di Parma oppure sostuiteli al più classico crostino in accompagnamento ad una vellutata, una crema di verdure, una zuppa.

Per renderli particolari, scenografici e ogni volta diversi nel gusto e nell’aspetto, potete giocare sugli aromi (  con semi di finocchio, peperoncino, rosmarino, cipolla ) 

Dove siamo

Promozioni

PROMOZIONI MAGGIO 2019

» Leggi tutto

Facebook